Lavoro accessorio – Ultime novità (PEC alla direzione territoriale corrispondente)

Sabato 8 ottobre è entrato invigore il D.L.vo185/2016 (http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2016/10/7/16G00198/sg) correttivo del Jobs Act, che conferma le attese novità in merito alla tracciabilità nell’utilizzo dei buoni lavoro. Precisiamo che i nuovi adempimenti hanno la finalità esclusivamente antielusiva di tracciare la presenza del lavoratore, pertanto non sostituiscono le consuete comunicazioni da effettuare all’Inps (via web o call[…]

FRANCIA – Nuove regole sul personale viaggiante di imprese di autotrasporto estere che svolge servizi di trasporto sul suolo francese

Dal 1 Luglio 2016 in Francia sono state introdotte nuove formalità legate al distacco di personale nell’ambito di una prestazione di trasporto terrestre, da parte di imprese stabilite all’estero. Il Ministero dei Trasporti francese ha reso disponibile, sul proprio sito internet, una serie di documenti che illustrano la portata di queste disposizioni, comprensive delle FAQ,[…]

Permessi Elettorali lavoratori dipendenti disciplina generale

(art. 119 DPR 361/57 art. 11 L. 53/90 L69/92 art. 1c 399 L 147/2013)  I lavoratori dipendenti che partecipano alle operazioni elettorali, con nomina di: presidente, vicepresidente, segretario, scrutatore e rappresentante di lista, presso i seggi elettorali (di qualsiasi tipo di consultazione) hanno diritto ad assentarsi dal lavoro per tutto il periodo della durata delle[…]

Dimissioni Online 12.03.2016

Il Ministero del Lavoro  ha emanato il 4  marzo scorso una prima circolare di chiarimenti sulle nuove dimissioni telematiche obbligatorie  che entrano in vigore il 12 marzo prossimo,  introdotte con il  Jobs Act , che si applicano a quasi tutti i lavoratori subordinati (v. sotto le eccezioni). I riferimenti normativi sono il Decreto legislativo  n.[…]

CU 2016 codici fiscali coniugi non a carico

Approvato con Decreto Direttoriale n. 7786/2016 il modello di Certificazione Unica “CU 2016”, relativa all’anno 2015.   La novità della Certificazione Unica: a decorrere da quest’anno dovrà essere indicato il codice fiscale del coniuge non a carico. La nuova Certificazione Unica 2016, che certifica i redditi da lavoro dipendente e da pensione da parte dei[…]